WebIDE, risoluzione dei problemi

Connettere un dispositivo Firefox OS tramite USB

Se stai tentando di connettere un dispositivo con Firefox Os al WebIDE e non viene mostrato, ecco alcuni consigli che puoi provare a mettere in atto.

  • Controlla la tua versione di Firefox OS: assicurati  che la versione sia Firefox OS 1.2/Boot2Gecko 1.2 o superiore. Per controllare la versione, apri la app Impostazioni e seleziona Info sul dispositivo > Software. Se la versione non è abbastanza recente, cerca il tuo dispositivo nella guida ai dispositivi per sviluppatori e segui le instruzioni per aggiornare il tuo dispositivo.
  • Attiva il debug remoto: nella app Impostazioni del dispositivo seleziona Info sul dispositivo > Altre informazioni > Sviluppatore .
    • Firefox OS 1.3 e precedenti: "Debug Remoto" è attivabile tramite una casella. Spunta la casella.
    • Firefox OS 1.4 e successivi: il "Debug Remoto" può essere richiesto per ADB o per ADB e gli stumenti per lo sviluppo. Seleziona ADB e strumenti per lo sviluppo per utilizzare il WebIDE.
  • Disattiva il blocco schermo sul tuo dispostivo: nella app Impostazioni del dispositivo, seleziona Blocca Schermo e disattiva l'opzione Blocca Schermo. Disattivare il blocco schermo impedisce al telefono di perdere la connessione con il debugger.
  • Assicurati di non aver connesso contemporaneamente un dispositivo Android ed un dispositivo Firefox OS al computer.
  • Controlla il cavo USB che stai usando:
    • Prova ad staccare ed reinserire il cavo USB.
    • Prova ad inserire il cavo USB in porte differenti nel tuo computer. Potrebbe essere necessario alternare le porte.
    • Prova a utilizzare un altro cavo USB. I cavi forniti con i telefoni sono spesso di bassa qualità e malfunzionanti.
    • Prova un cavo USB più corto. I cavi USB lunghi non funzionano molto bene.
  •  Prova a disattivare e riattivare  il debug remoto nell'app Impostazioni sul tuo dispositivo.
  • Se hai disattivato l'addon ADB Helper hai anche eseguito con successo il comando adb forward ?
  • Se utilizzi Linux sei sicuro di avere aggiunto la regola udev al file come richiesto al passo 3 della guida per  impostare un dispositivo Android. Lo idVendor per utilizzare un Geeksphone è "05c6", in  questa pagina puoi trovare la lista degli altri idVendor che puoi utilizzare. Una volta aggiunta la regola udev esegui il comando adb devices, se il tuo dispositivo non appare nella lista o appare la scritta "no permission" devi riavviare il server adb (adb kill-server; adb start-server).
  • Se utilizzi Windows:
  • Se utilizzi EasyTether (OS X), dovrai rimuovere o disabilitare EasyTether: sudo kextunload /System/Library/Extensions/EasyTetherUSBEthernet.kext

Connettere un dispositivo Firefox OS tramite Wi-Fi

  • Controlla le versioni del software: il debug tramite Wi-Fi richiede Firefox 39 o più recente ed un dispositivo con Firefox OS 3.0 del 2015-03-27 o più recente.

Connettersi a Firefox per Android

Se stai cercando di connettere il WebIDE con un dispositivo Android su cui esegui Firefox e questo non viene mostrato nel WebIDE ecco alcuni consigli che puoi provare a mettere in atto:

  • Controlla la versione di Firefox per Android, assicurati che sia superiore a Firefox 36. Il WebIDE non mostra le versioni meno recenti automaticamente e dovrai abilitare il port forwarding e connettere il dispositivo nuovamente - segui le instruzioni qui.
  • Assicurati di aver abilitato il debug remoto in Firefox: apri Firefox per Android, apri il suo menu, seleziona Impostazioni e spunta la casella in Strumenti di sviluppo > Debug remoto.
  • Assicurati che il Debug USB sia permesso nelle impostazioni del dispositivo.
  • Se continui a non rilevare il tuo dispositivo nella finestra nel WebIDE prova ad spuntare di nuovo la casella Debug remoto sul dispositivo.
    • Disconnetti il tuo dispositivo dal computer e disabilita il Debug remoto sul telefono.
    • Connetti il dispositivo e abilita il Debug remoto - questo riavvia il debugger sul telefono.
    • Prova a connetterti tramite il WebIDE nuovamente.

Connettersi ad altri browser (Chrome, Safari)

Il WebIDE usa il progetto Valence (conosciuto come Firefox Tools Adapter) per comunicare con altri browser, come  Chrome e  Safari. 

Se ha problemi a connettersi ad altri browser controlla i passaggi per impostare il tuo dispositivo per quel browser sulla pagina del progetto Valence.

Problemi con il debug delle app

Se non riesci a effettuare il debug di app certificate, di sistema o precedentemente installate potresti essere incappato in un problema di insufficenti permessi. Per saperne di più leggi la sezione debug senza restrizioni (app certificate, di sistema, processi, etc.).

Impossibile caricare la lista dei progetti

Se usi il WebIDE ed effettui il downgrade di Firefox ad una versione precedente e continui ad utilizzare lo stesso profilo potresti incontrare l'errore "Impossibile carica la lista dei progetti" quando apri il WebIDE nella versione precedente.

Questo problema può accadere quando il sistema di salvataggio dei progetti del WebIDE (IndexedDB) ha aggiornato o cambiato i suoi file durante l'uso della versione più recente di Firefox. La lista dei progetti è a tutti gli effetti inaccessibile alle versioni più vecchie di Firefox.

Non è stata persa nessuna informazione ma dovrai necessariamente continuare ad utilizzare la versione più recente di Firefox per recuperare la lista dei progetti.

Se vuoi veramente utilizzare la versione meno recente di Firefox puoi provare a cancelleare la lista dei progetti nel seguente modo, ma questa procedura non è supportata e potresti incorrere in altri problemi o altre perdite di informazioni.

  1. Chiudi Firefox
  2. Trova la tua cartella dei profili
  3. Trova la cartella storage dentro alla cartella del tuo profilo
  4. Nel contenuto della cartella ci saranno dei file o cartelle il cui nome comincia per4268914080AsptpcPerjo (una hash del nome del database)
  5. Rimuovi tutte le cartelle ed i file in questione
  6. Avvia Firefox ed il WebIDE nuovamente

Abilitare i log

Puoi inoltre abilitare un logging senza filtri per raccogliere informazioni diagnostiche:

  1. Apri about:config, aggiunti una nuova preferenza chiamata extensions.adbhelper@mozilla.org.sdk.console.logLevel, con il valore in forma di Stringa impostato ad all, ed imposta la proprietà extensions.adbhelper@mozilla.org.debug al valore true.
  2. Nella pagina Add-ons Manager, disabilita e abilita nuovamente l'add-on ADB Helper.
  3. Apri la Console del Browser e vedrai dei messaggi che hanno come prefisso la stringa adb. Se i messaggi non sono comprensibili per te  chiedi aiuto.

Chiedere aiuto

Vai alla stanza #devtools su IRC e proveremo ad aiutarti.

Tag del documento e collaboratori

 Hanno collaborato alla realizzazione di questa pagina: Redsnic, massic80, EdoPut, Giorgio_Web
 Ultima modifica di: Redsnic,