mozilla

Revision 263664 of Compatibilità di AJAX

  • Slug della versione: Compatibilità_di_AJAX
  • Titolo della versione: Compatibilità di AJAX
  • ID versione: 263664
  • Data di creazione
  • Autore: Federico
  • Versione corrente? No
  • Commento
Etichette: 

Contenuto della versione

I browser supportano AJAX se supportano la classe XMLHttpRequest, che è l'oggetto che consente di leggere un documento XML ben formato.

Gli screen reader non lo supportano. Pertanto, se si desidera che un sito sia accessibile ai non vedenti (come sarebbe giusto), occorre crearne una versione che non utilizzi AJAX.

Internet Explorer, il browser Microsoft, è forse l'unico browser visuale a non supportare XMLHttpRequest. Hanno scelto di supportare invece un oggetto alternativo; poichè sono gli unici a supportare tale oggetto alternativo, il W3C non lo ha preso in considerazione, iniziando invece il processo di standardizzazione di XMLHttpRequest. Chi volesse rendere le pagine AJAX accessibili anche agli utenti di Internet Explorer, può utilizzare il codice seguente:

if (window.XMLHttpRequest) {
   http_request = new XMLHttpRequest();
} else if (window.ActiveXObject) { // IE
   http_request = new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP");
} else {

alert('Impossibile continuare: il tuo browser non supporta XMLHttpRequest');

}

Vale inoltre la pena di precisare che, sebbene Microsoft abbia fatto i suoi primi tentativi di supporto di AJAX nella versione 4.0 di Internet Explorer, di fatto è quasi impossibile creare script che funzionino correttamente con versioni precedenti alla 5.5.

Mozilla ha iniziato a supportare XMLHttpRequest nella versione 1.0 e Firefox nella 0.1, ma un buon supporto esiste dalla 0.8.

Netscape lo supporta dalla 7.0 e Safari dalla 1.2.

Sorgente della versione

<p>I browser supportano <a href="it/AJAX">AJAX</a> se supportano la classe <a href="it/XMLHttpRequest">XMLHttpRequest</a>, che è l'oggetto che consente di leggere un documento <a href="it/XML">XML</a> ben formato.
</p><p>Gli screen reader non lo supportano. Pertanto, se si desidera che un sito sia accessibile ai non vedenti (come sarebbe giusto), occorre crearne una versione che non utilizzi AJAX.
</p><p>Internet Explorer, il browser Microsoft, è forse l'unico browser visuale a non supportare XMLHttpRequest. Hanno scelto di supportare invece un oggetto alternativo; poichè sono gli unici a supportare tale oggetto alternativo, il W3C non lo ha preso in considerazione, iniziando invece il processo di standardizzazione di XMLHttpRequest. Chi volesse rendere le pagine AJAX accessibili anche agli utenti di Internet Explorer, può utilizzare il codice seguente:
</p>
<pre class="eval">if (window.XMLHttpRequest) {
   http_request = new XMLHttpRequest();
} else if (window.ActiveXObject) { // IE
   http_request = new ActiveXObject("Microsoft.XMLHTTP");
} else {
</pre>
<p>	  	alert('Impossibile continuare: il tuo browser non supporta XMLHttpRequest');
</p>
<pre class="eval">}
</pre>
<p>Vale inoltre la pena di precisare che, sebbene Microsoft abbia fatto i suoi primi tentativi di supporto di AJAX nella versione 4.0 di Internet Explorer, di fatto è quasi impossibile creare script che funzionino correttamente con versioni precedenti alla 5.5.
</p><p>Mozilla ha iniziato a supportare XMLHttpRequest nella versione 1.0 e Firefox nella 0.1, ma un buon supporto esiste dalla 0.8.
</p><p>Netscape lo supporta dalla 7.0 e Safari dalla 1.2.
</p>
Ripristina questa versione