Aggiungere fornitori di dati anti-phishing

Grazie alla tecnologia di protezione dal phishing, Firefox aiuta i suoi utenti a proteggersi comparando gli URL che vengono visitati con una lista nera di siti maliziosi già conosciuti, e presentando un avviso all'utente che visita uno di tali siti.

Installare un nuovo fornitore di dati

Per installare un fornitore di dati, è necessario impostare una serie di preferenze che contengono alcuni dettagli sul fornitore stesso.

Ogni fornitore ha un numero ID unico. Quello con ID 0 è il fornitore preimpostato da Firefox. Quando se ne installa uno nuovo, si dovrebbe utilizzare il numero più basso ancora inutilizzato.

Per trovare l'ID da utilizzare, è possibile creare un ciclo che richieda il valore di browser.safebrowsing.provider.0.name, poi quello di browser.safebrowsing.provider.1.name, e così via finchè non viene restituito alcun valore. Allora si sarà trovato il numero utilizzabile.

E' possibile trovare esempi di come accedere alle preferenze in lettura e in scrittura nell'articolo Aggiungere preferenze a un'estensione.

Preferenze richieste

browser.safebrowsing.provider.idnum.name
Un nome descrittivo per il provider.
browser.safebrowsing.provider.idnum.keyURL
Un URL che restituisca una chiave privata per la crittografia.
browser.safebrowsing.provider.idnum.lookupURL
L'URL dove si può trovare la lista nera. La richiesta verrà criptata utilizzando la chiave privata restituita da keyURL.

Preferenze opzionali

browser.safebrowsing.provider.idnum.reportURL
Un URL utilizzato per riportare quando un utente visita pagine phisher e se ha ignorato l'avviso o meno.
browser.safebrowsing.provider.idnum.updateURL
Un URL utilizzato per richiedere aggiornamenti della lista dei siti maliziosi. Il server può fornire l'ultima versione della lista oppure aggiornamenti incrementali.
browser.safebrowsing.provider.idnum.reportGenericURL
Un URL al quale l'utente viene direzionato quando desidera segnalare un sito "phisher" che non è stato rilevato dal sistema di protezione.
browser.safebrowsing.provider.idnum.reportErrorURL
Un URL al quale l'utente viene direzionato quando desidera segnalare una pagina sicura che viene erroneamente considerata maliziosa.
browser.safebrowsing.provider.idnum.reportPhishURL
Un URL al quale l'utente viene direzionato per riportare una pagina maliziosa.

Determinare quale provider viene utilizzato correntemente

Per conoscere l'ID del provider attualmente selezionato, è possibile leggere il valore della preferenza browser.safebrowsing.dataProvider.

Document Tags and Contributors

Contributors to this page: Nicbua, Federico
Last updated by: Nicbua,